Al di fuori del nucleo storico di Lustrola, e dunque delle contrade, si trovano La Canale, il Bugòne e il Cimitero.

La Canale è la zona che si incontra sulla destra, provenendo da Granaglione sulla Strada Provinciale, subito dopo l'inizio della Via Mezzola (che sale sulla sinistra). Al parcheggio, un sentiero scende sulla destra, costeggiando una bella casa in sasso disabitata e in rovina attraverso alti abeti e castagni, e giunge ad uno spiazzo, oggi attrezzato per pic-nic, dove anticamente sorgeva il lavatoio del paese. Qui la fonte offre tuttora acqua pura e fresca. Da qui ha inizio il sentiero che, scendendo, porta alla Mulattiera di Granaglione.

Il Bugòne è la zona che si incontra a valle della Strada Provinciale provenendo da Borgo Capanne, in corrispondenza dell'edificio del Residence Panorama sulla sinistra. Qui uno stradello pedonale - l'antica Via Vicinale della Fontana - scende agli orti del paese, situati sotto la Strada Provinciale lungo tutta l'estensione del borgo, costeggiando case e edifici rurali (agli orti si accede anche attraverso ripide scale che scendono direttamente dalla strada). Lungo lo stradello, che termina all'inizio dei castaganeti sottostanti il paese, si incontra anche un caniccio, anticamente tra i più grandi e importanti del borgo, ormai in rovina.

Il Cimitero di Lustrola, piccolo e raccolto, sorge appena sopra il borgo; vi si accede da una strada che parte da Via Mezzola in contrada Sipoggi (sulla sinistra, provenendo da Granaglione). Oltrepassata a monte la Chiesa di San Lorenzo, la salita prosegue lungo un piacevole viale in mezzo a castagni, abeti e ciliegi selvatici, sino ad uno spiazzo sul quale si apre il cancello del Cimitero. Dallo spiazzo ha inizio il sentiero che, salendo, conduce a Ladra.


Galleria di foto degli altri luoghi di Lustrola

 


Home  |  Lustrola  |  Contrade  |  Dintorni  |  Ca' Nostra   |  Immagini
 © 2006 Associazione Lustrolese